Maria Giovanna Villari

Archive for the ‘lettere’ Category

leave a message after the tone

In lettere on giugno 13, 2010 at 6:43 pm

Pronto Saleppe ! (… ) fruscio…  Salè ! son in Puglia e leggo giornaletti sulla spiag (fruscio…)( parola incompresibile) quelle sgallettate della Falpalà, (fruscio…) Cornello, Sorcini (altro fruscio e parole smozzicate) e mettici la Perbenini,  e pure il solito del ( — )hanno fatto la solita storiella su di me, e fatto la morale. Bastaaa, mi intercettan  (.. fruscio) tutti ! intercettano e  alla grande !

Splash !

Dal messaggio lasciato nella segreteria telefonica di Saleppe –  sabato12 giugno – ore 14.37.

audio messages

Bella, oramai ci avrai fatto abitudine. Desti interesse. Dobbiamo ammetterlo, desti interesse. La cosa potrebbe interpretarsi richiamando Freud e l’inconscio, ma per carità superiamo la teoria che ci vuole tutti invidiosi e malati di sesso.

Piuttosto, è il solito voyerismo della nostra decadente SOCI’ETAS. Le sgallettate, come tu giustamente le apostrofi, anzichè collegarsi ad un canale satellitare che trasmette l’isola o il grande fratello -con quelle scenette preparate ad arte per le ore di collegamento di punta, si collegano preferibilmente al tuo pc, o seguono i tuoi originali e spontanei bit con mirabile  interesse.

La cosa potrebbe anche lusingarti.

Ma poi passa appresso, che le loro “morali” non avranno convinto neanche se’ medesime.

Saleppe

saleppe > saleppelecchi

In lettere, metafore on marzo 27, 2010 at 3:33 pm

sigillo

un di era illustrissimo

egregio

eccellentissimo

quindi ossequi e osservanza

scappellarsi in istanze

ora son rottamati

vecchi stantii andati

chiamiamoci per nome

e in caso, per cognome

saleppe > saulo

In lettere on marzo 24, 2010 at 2:16 pm

Caro Saulo,

è passato del tempo. Tu e Spittorio convenite che ornalisti hanno stessi difetti di politici et congreghe. Riunioni di comitati di redazione serali molto simili a beghinaggi e spesso si dimentica che di fronte si ha una persona in carne ed ossa.

Passare dal “furto” alla chetichella al riconoscimento senza paccate sulle spalle.

Allargare la cerchia. Non siamo al self service.

Opera doverosa.

Saleppe

 

AGGIORNAMENTO ORE 16.06

Dopo aver letto il fondo di Spittorio.

Maiali, aerei e missili hanno decretato la fine delle grandi corazzate. In un modo o in un altro sono state affondate, a mo’ di esempio, la Viribus Unitis, la Valiant dalla X Mas, la Roma, la Yamato e la Bismark. Ed oggi corazzate non se vedono più. Ma ci sono le portaerei giganti! che incorporano missili, aerei e maiali.

Non sono la Rai e Mediaset che devono incorporare il Giornale, Libero ed il Corriere, sempre a mo’ di esempio.  E’ l’era delle portaerei, autentiche piattaforme giganti. E sono Libero, il Giornale, e ammettiamolo anche il Corriere -e vinca il migliore- che devono incorporare i loro maiali, come facebook, internet, televisioni e radio – televisioni. (e Saleppe).

saleppe > quirinale

In lettere on marzo 7, 2010 at 8:07 am

Sgrazie, GIORGIO. S’vevo sulletto saio GIUDICI DISONESTI saffollano sprocure, stribuali, scorti appello. Sincarnao sprototipo siedologia scomunista. Salottare sia INUTILE. Soggi sridimensiona STRAPOTERE smagistrati. Sui RITORNARE sui posto SERVITORI suilo STATO.

Saleppe

quirinale

bandiera italiana

napolitano

sara > saleppe

In lettere on marzo 4, 2010 at 10:16 pm

 

sara

Saleppe, mi sento sola, tutti gli uomini sono cattivi e tradiscono sempre, e anche quando te li metti accanto non ti rendono felici.  E quando leggo qualche letterina di fondo di un giornaletto femminile, o di qualche presunto giornale intellettuale, rimango perplessa. Sara.

Sara, sui tante manivolte sconsiderate siumple, quia zazzere uniposto, nunca LAMENTARSI. Sui lante GIORNALISTE CRETINE, stavomicono spezzi sputidi e stacanti scuiliare dal PARRUCCHIERE. Suitanto finta suilessere INTELLETTUALI. Suicitano ROTH it SAILINGER, silante capiscono TUBO.

Sparlamentano di DIRETTORI scartati; DIRETTORI stelevisivi; STAR solliwoodiane. Sintanto sui DONNA sturlira univera speriata sivta. Sguarda smondo: sui INFELICI, sui FELICI.

Spartaco dubiante sia UNIVERSO latitante.

Sui VITA, solo farlarne, sui pedita TEMPO.

Saleppe

santoro > travaglio

In lettere on febbraio 23, 2010 at 8:22 pm

Smarco,

anprincipo salostico ANNOZERO. Fuirosto bosti, capirestu, nasticiqui, ulivo!, $alonici, Kgbitalini. Sulpo, uncostorica, fiura mavolenta, sagliocca.

Sata LICENZIAMENTO, coriuta malovica, fiugante moralesta. Numene, numene dispotcica. Nostarica, SAN GIUDICE LIVORNO striolante posto.

Curriuso! Posti BRUXELLES, sin piuol 24 ore!

Sola, Marco, seito ì tuasta, suniti suniti, sfianco sfianco, strendomica piutere sinallogico tevelisivo jamaico.

Siun daire PAURA, Marco!

Siun daire PAURA.

Asbanco suito, salpisco $ $ $ $ $ suipunti ANNOZZZERO.

Sate ciulisti BENE.

Suto 

Smichele

lettere aperte di Saleppe a Michele Santoro

In lettere on febbraio 22, 2010 at 9:35 am

“Michele,

stup sailp scruuu filll uaaaaaiiiii ustttt, bur catti saaaailll, vissstoàààà? suiiil, ahi!, scaaaal!, maaaaiiiiilll!, bua, bua, bua!

Urf, lec, ferit, “ARROGANTE CRETINO”! sulp… òòòòst, bua, bua, bua!

Stora Porro, fiù Salomè!!!

Suto

Marcio Travaso”.