Maria Giovanna Villari

Archive for febbraio 2010|Monthly archive page

saleppanti, pierino

In saleppanti on febbraio 28, 2010 at 1:55 pm

Pierino: er meio d’a’ carta stampata!

    

M’hanno chiamato pure a me. M’hanno detto: “che’ voi collabora’?”; “er lettore è stupido; basta scrivere cazzatelle; quello abbocca; ce crede”.  E… io… Pierino, nato a Moncucco quel dì, residente a Cinecittà, ho detto, SI.

Pagateme, stronzi.

Annunci

dino > saleppe

In telefonate on febbraio 27, 2010 at 2:49 pm

tu tu tuuuuu

dino: Saleppe? Sei tu?

saleppe: Sata, sata, sata. Sui scocciare. sfu.

dino: Ok, ti chiamo un’altra volta.

interceZZoZZoni

In interviste on febbraio 26, 2010 at 11:32 am

Pronto, novità su quello che dice il senatore?

No, mi dice il tecnico che si comporta come una colomba.

Dunque niente scoop per il BIP BIP ?

Mi spiace, ma ce ne ho ancora 1000 in osservazione. Diranno pure loro qualcosa di compromettente.

C’ho la velina con il calciatore?

No, quella è roba da Dagospia.

E ti interessa qualcosa della BIP BIP?

Mah, credo che oggi manco lei interessi più a nessuno. La notizia è già bruciata.

Ok, comunque, non temere. Qui si pecca. Peccano tutti. Siamo tutti zzzozzoni e zzozzone.

 

commento di Saleppe

Suilusti GIORNALISTI diriustarici, stenti, molto stenti… aspira siun molenti quia superiusto MALAFFARE. Crestini uniposto, zazzere. Maliutorico viviante un salpo doc. FARE fiunta suilinieti, nusca iuta. Piealnte COSTITUIRSI. Suila SVELTA.

saleppe > d’agostino

In interviste on febbraio 25, 2010 at 8:57 pm

Sloberto, siuti sociati, svippi, suoccole, suorlementi, rasiprendi. Suoili stira suoiloco ESCLUSIVO?

Caro Saleppe, innanzitutto grazie per avermi chiamato, chi te l’ha dato il cellulare: Pizzi? Quel gran fijo de na’ mignotta.

Sloberto, sui porego siulante sducato.

Salè, io vengo dal basso. Me so fatto da solo, capendo quello che va e quello che non va. So’ un genio. L’esclusivo esiste, ma non gira più nei salotti. Gira nella rete. Oggi la voce di chi conta te la da la rete. La rete, come la intendo io, non ha falsi moralisti. Al massimo qualche replicante. Endemico.

Sloberto, sui SALOTTI TRAMONTATI, suilost fourante stramonta sugo -SPIA…

No, Saleppe, Dagospia è giovane. E poi io lo chiuderò in bellezza. Intanto ce scrivono unpo’ de firme frustrate che urlano alla censura. E io me li piglio. Non in senso fiugrato. E gli do spazio. Ben venga un sito come il mio dove i falsi moralisti finiscono alla berlina. E fin quando non mi querelano, o non vincono e continuo a campare, la baracca resta aperta.

Sloberto, suilape sfaccia NOSFERATU?

E’ un modo per emergere. Se il mio eloquio non colpisce abbastanza, allora rimedio con i vecchi look teatrali.

Sopi Morgan?

Si, come lui. D’altra parte anche la giacca e la cravatta sono un abito teatrale. Buffo. Decadente. Demodè.

Superisci sima TONACA?

La tonaca almeno è un taglio che ha 3000 anni. Chi l’ha inventata è nella storia.

Slord BRUMMEL sià A.C.?

Sicuramente.

sale e ppepe

In immagini on febbraio 25, 2010 at 8:00 pm

 

400 ml. bbbbllll

20 ml. zitri

160 g. suice

sfuego bllll biusta luibla

sciliu zitri siuno iglo

inposto ilgloo 20-30 m

Siutante

saleppe > mago

In interviste on febbraio 25, 2010 at 8:13 am

alta società

In metafore on febbraio 23, 2010 at 8:34 pm

Roma 23.2.2010

Sui Lele Mora, Anreotti, Montalcini, Fini, Napolitano, Letta, SALEPPE, fiunto in energomene belliura. Ad majostior, Saleppe!

santoro > travaglio

In lettere on febbraio 23, 2010 at 8:22 pm

Smarco,

anprincipo salostico ANNOZERO. Fuirosto bosti, capirestu, nasticiqui, ulivo!, $alonici, Kgbitalini. Sulpo, uncostorica, fiura mavolenta, sagliocca.

Sata LICENZIAMENTO, coriuta malovica, fiugante moralesta. Numene, numene dispotcica. Nostarica, SAN GIUDICE LIVORNO striolante posto.

Curriuso! Posti BRUXELLES, sin piuol 24 ore!

Sola, Marco, seito ì tuasta, suniti suniti, sfianco sfianco, strendomica piutere sinallogico tevelisivo jamaico.

Siun daire PAURA, Marco!

Siun daire PAURA.

Asbanco suito, salpisco $ $ $ $ $ suipunti ANNOZZZERO.

Sate ciulisti BENE.

Suto 

Smichele

saleppanti, kirk

In saleppanti on febbraio 23, 2010 at 8:22 am

capitano redattore

Nasco a Samola, il tredici bisdicembre del 3029. Mando un curriculum a Saleppe e lui mi assume alla direzione di questa pazza astronave. Posso dire tutto quello che mi pare senza paura di dare fastidio ai vulcaniani, ai saturniani e da ultimo agli abitanti della cometa di Halley.

A propoposito, carina la canzone di Irene “la cometa di halley“.

 

saleppe’s

In immagini on febbraio 22, 2010 at 6:23 pm

junior